A Natale rendi magica la tua casa

28 Novembre 2019
Preparare la casa per il natale significa decorare l’albero, fare il presepe, addobbare ogni mobile canticchiando motivetti natalizi, d’altronde non è forse questo lo spirito del Natale? C’è chi per tutto l’anno non aspetta altro che arrivi questo momento e chi, invece, fatica a staccare dalla routine quotidiana per entrare nel mood natalizio. Un consiglio è quello di prendersi un momento, chiudere gli occhi e cercare di ricordare com’era il natale da piccoli, quando c’era più magia, stupore e quando bastava una casa accogliente piena di persone a cui vogliamo bene, il profumo di biscotti e le statuine di Babbo Natale per essere felici; se riuscite a sentire quell’entusiasmo che vi scalda il cuore, tenetelo stretto a voi, questo è lo spirito che serve per prepararsi al momento più gioioso dell’anno. Il primo passo da fare per preparare la casa per il natale è quello di munirsi di tutto ciò di cui avete bisogno. Se possedete già il necessario, basterà andare in soffitta o nel ripostiglio dove la tenete e rispolverare gli addobbi e controllare le luci. Se invece quest’anno avete deciso di rinnovare le vostre decorazioni ormai vecchie o se avete deciso di sperimentare un Natale in “stile alternativo” non vi resta che decidere le tonalità che preferite (o che più si abbinano all’arredamento) e divertirvi a scegliere nuove palline, pupazzetti, candele, ghirlande che più vi piacciono! arredare casa a natale Ecco qualche consiglio su per la scelta dei colori: Natale in rosso Il rosso è il colore per eccellenza del Natale, adatto a chi non vuole rinunciare a un arredo tradizionale, e caloroso, per una casa regale che rispetta la simbologia della nascita religiosa. A questo colore si abbinano molto bene dettagli in bianco, verde, oro e argento. Un bianco Natale Un colore candido, che ricorda la neve del polo nord, simbolo di purezza e innocenza. Un colore che si adatta a tutti gli arredamenti ma, essendo un colore molto freddo il consiglio è quello di abbinarci un tocco di oro capace di renderlo subito più caldo e avvolgente. Una casa di metalli preziosi Caratteristici del Natale (tanto quanto il rosso) oro e argento sono dei must irrinunciabili delle feste natalizie, la loro intensità e preziosità dona importanza e luce a uno degli eventi più importanti della religiosità cristiana: la nascita di Gesù. Grazie al loro scintillio anche la tua casa acquisterà un’aria chic e lussureggiante. Addobbi fuori dagli schemi Preferisci preparare la casa per il Natale con delle decorazioni non convenzionali? Nessun problema. Ormai da anni sono molto gettonati anche i colori “alternativi” come il rosa, il blu, il nude, l’arancione, insomma ce n’è davvero per tutti i gusti! In questo modo puoi sbizzarrirti con abbinamenti particolari e personalizzare i tuoi addobbi di natale rendendo la tua casa assolutamente unica! Per qualsiasi consiglio su come arredare e addobbare la tua casa vieni a trovarci in negozio in Via Emilia 185 a Taranto, oppure chiamaci allo 099 6614007 o scrivi a [email protected]. La Casa D’oro ti aiuterà a trovare la soluzione più adatta a te, per farti passare un magnifico Natale con i tuoi cari.

Natale 2018: fra tradizione ed innovazione per le decorazioni natalizie.

3 Dicembre 2018
Addobbare l’albero di Natale segna l’inizio delle festività. Le mode cambiano, le tradizioni restano; quali sono quindi le tendenze per questo 2018? È una delle tradizioni più condivise nel mondo e rende felici grandi e piccini. Ognuno tira fuori tutto il suo estro artistico per cercare le decorazioni natalizie più belle per il suo albero. C’è chi preferisce farlo sempre uguale, chi ogni anno aggiunge qualcosa, chi invece cambia sempre stile e decorazione. Scopriamo insieme le idee per decorare l’albero di Natale che ci vengono proposte per questo 2018. Albero di Natale tradizionale, se scegli tu il colore! Partiamo dalla tradizione, quindi dall’albero classico con palline, ghirlande e nastri che almeno una volta abbiamo fatto tutti nelle nostre case. Come ogni anno anche in questo Natale 2018 il rosso resta il colore principale per le decorazioni natalizie in stile classico e tradizionale. Ma quest’anno anche altri colori sono rientrati nel mondo delle decorazioni:
  • Oro: il colore perfetto per chi vuole dare al suo albero di Natale un tocco glamour. Ma attenti a non esagerare con gli addobbi per non finire dal glam al trash!
  • Rosa: per un natale iperfemminile e sicuramente fuori dagli schemi. Ovviamente, le sfumature di rosa sono diverse e vanno dallo shocking al più sobrio rosa cipria; tutto dipende da voi. Ma di sicuro il contrasto è decisamente la parola d’ordine!
  • Nude: per quanto sia un colore molto utilizzato nella moda, lo è sicuramente meno in un albero di natale, ma questo non lo rende meno adatto. Il nude di per sé è un colore sempre attuale e perfetto per creare un ambiente rilassante se coordinato con luci calde e qualche richiamo sui toni del legno più scuri.
  • Verde: questa tonalità già spiccava nel 2017 ma quest’anno trionfa donando un tocco tropicale al Natale nelle sfumature più diverse, dal verde fluo al caldo verde bosco.

Un Natale Eco Friendly

L’albero di Natale ci rimette in contatto con la natura, anche se artificiale. Salvaguardare l’ambiente e la natura che ci circonda è ormai un dovere di tutti noi. E perché non riportare questo legame anche nel nostro albero di Natale? Con una base di luci dal colore caldo, potrete addobbare l’albero con materiali naturali. Dagli addobbi in legno che potrete decorare da soli, così come raccogliendo rami e colorandoli di un delicato color oro o rame, passando per le decorazioni in sughero o anche foglie e pigne cadute che la natura offre e regala in questo magico periodo dell’anno. Sono tantissime le idee per creare un albero di natale che rispetti la natura: potreste persino utilizzare dei materiali di riciclo e creare nuove decorazioni natalizie.

 Moderno è bello!

Anche se vi abbiamo proposto un albero di colore rosa, lo stile tradizionale resta e quindi si parla dell’utilizzo di ghirlande e luci. Se per questo 2018 volete accantonare la tradizione, ecco a voi altre tendenze altrettanto interessanti!

Vintage Christmas

E se la modernità fosse legata al concetto di ritorno al passato? Che ne direste di realizzare un bellissimo albero di Natale Vintage? Un pot pourri di vecchie decorazioni recuperati in negozi specializzati o da qualche rigattiere, con le lampadine appena uscite dalla fabbrica di Edison! Ovviamente realizzate nel 2018 per far si che il nostro albero non diventi di fuoco!

Parole Natalizie

Ritorniamo di nuovo nel passato, negli anni 80 per la precisione, anche se ormai da qualche anno a questa parte sono ritornate di moda: stiamo parlando delle vecchie/nuove scritte a neon. Perché non decorare il nostro albero con tante lettere e parole che ci danno gioia al solo leggerle? Poche e dei più disparati colori o trasparenti con la retroilluminazione delle tradizionali luci dell’albero, potreste sicuramente creare qualcosa di unico e diverso.

Per un Natale Folk

A tutti i nostri amici viaggiatori o a chi ama viaggiare con la fantasia proponiamo un albero di natale stile Folk, destinazione: vecchie soffitte! Tirate fuori dai bauli tutti i ricordi di viaggio accumulati nel tempo per creare una composizione colorata, ispirata a un mix di culture e paesi, che vi trasporterà in terre lontane ogni volta che accenderete le luci.

Albero di Natale per i bambini

Prima di tutto il natale è una festa per bambini che aspettano trepidanti l’arrivo di Babbo Natale con i doni. Per far vivere appieno la magia del natale, possiamo creare un albero che faccia sentire loro tutta la magia delle fiabe decorandolo con orsetti, gnomi, bambole di pezza e decori in legno scolpiti a forma di stella, cuore e abete. E per sentire tutto il profumo del natale, perché non creare insieme a loro biscotti al profumo di cannella da appendere poi sull’albero di natale? Divertirsi a pasticciare con loro a decorare le mille forme di biscotti, sarà un modo dolcissimo per rendere l’atmosfera natalizia memorabile!

509 Visitatori