Il salotto è il luogo perfetto per ricevere ospiti, ritrovarsi a guardare un film insieme, seguire lo sport preferito, rilassarsi con la propria famiglia o da soli. Il punto focale della propria abitazione, nonché il più grande di tutti i locali. Arredarlo sembra facile, ma non è sempre così. Spesso ci si ritrova a riempire lo spazio a nostra disposizione con troppo mobilio o con quello sbagliato e il risultato non è dei migliori. Vediamo insieme i consigli su come arredare il soggiorno di casa e rendere questa zona un vero e proprio tempio della convivialità.

Come iniziare ad arredare il salotto

Per iniziare è bene definire lo stile della vostra casa, le varie stanze devono essere in armonia fra di loro e dare un senso di comfort. Ricordatevi di seguire appieno i vostri gusti dovendo passare tanto tempo in questo ambiente. Prima di acquistare qualsiasi cosa prendete le misure del salotto per non sbagliare la proporzione dell’arredo e dei decori, portare con voi una piantina durante la scelta è un’ottima idea. Attenzione alle forme particolari di divani, sofà, mobili e scaffali che potrebbero catturare il vostro sguardo perché insolite, ma vi è poi il rischio di avere un elemento magari troppo ingombrante o che stona con il resto dell’arredamento. Occorre avere bene chiare le misure da destinare ai mobili e quelle dello spazio totale a vostra disposizione.

Colore pareti e accessori, quali scegliere per ottenere il meglio dal vostro soggiorno

Il colore delle pareti gioca un ruolo fondamentale nell’aspetto complessivo della stanza. I colori chiari e tenui come il bianco, il grigio, il beige o il tortora sono perfetti per ogni stile, donano luminosità e rendono l’illusione ottica di avere un soggiorno più grande nel caso in cui le dimensioni siano ristrette. Al contrario, i colori scuri fanno sembrare la zona più piccola e in certi casi la rendono cupa. Se siete amanti dei colori forti potete decidere di imbiancare solo una parete e realizzare così un contrasto cromatico netto fra le tonalità scelte.

Tende e tappeti, che passione!

Per aumentare la percezione dello spazio disponibile si può ricorrere all’utilizzo di tende e tappeti. Questi ultimi servono per delimitare gli spazi, se collocati nel giusto modo creano l’atmosfera perfetta all’interno del salotto e aiutano ad esaltare i mobili. Se avete dei bambini in casa i tappeti sono essenziali perché proteggono il pavimento, soprattutto se è delicato come, per esempio, il parquet. Con le tende, invece, si può giocare utilizzando stili e colori diversi, attenzione solo che siano in armonia con il resto dell’arredamento. Nel caso in cui il vostro soffitto non sia tanto alto, potete posizionarle a una distanza di 5-10 centimetri da esso e farle scendere fino a terra per dare la sensazione di maggiore altezza. In questo modo lo spazio sembrerà più grande senza troppa fatica. Un altro segreto per aumentare la sensazione di trovarvi in una stanza più ampia è quello di appendere gli specchi in punti strategici. In questo caso potete sbizzarrivi un po’ osando con qualche forma particolare. Seguire questi consigli su come arredare il soggiorno di casa renderà l’esperienza più facile e divertente. Riuscirete a scegliere gli elementi giusti e collocarli nel migliore dei modi nel vostro salotto, qualunque sia il design scelto e lo spazio a vostra disposizione. Arredarlo a vostro piacimento e con amore renderà questo ambiente perfetto per voi e i vostri cari, perché il soggiorno è da sempre il cuore della casa. Scopri come abbiamo arredato questi soggiorni, ecco alcuni dei nostri progetti.

CLICCA QUI

1.299 Visitatori