Avete una veranda a disposizione e non sapete come arredarla? Potrete ottenere il meglio da questa zona, chiusa o aperta che sia. Ecco i consigli su come arredare la veranda di casa. Per sfruttare al meglio ogni spazio della vostra abitazione, vi sveliamo i consigli su come arredare la veranda. Che sia aperta o chiusa con delle vetrate, grazie alla bella stagione si ha voglia di vivere di più questa area della casa ed è per questo che valorizzarla con un bel arredamento è quasi un obbligo. Scopriamo come decorarla secondo il vostro gusto e le vostre esigenze.

Arredare in base allo spazio disponibile e all’uso che ne farete

Prima di acquistare i mobili è bene schiarirsi le idee e capire a quale uso è destinata la vostra veranda. Potete utilizzarla per aperitivi, cene, o semplicemente solo per rilassarvi durante il vostro tempo libero. Occorre tenere a mente anche le dimensioni a vostra disposizione, l’arredamento dovrà essere armonioso e dovrete avere anche il posto necessario per muovervi. Se la zona non è molto ampia meglio orientarsi su un mobilio poco ingombrante e sfruttarla per il relax o per piccoli aperitivi. Un’idea potrebbe essere un tavolino con delle poltroncine o un piccolo divanetto per ospitare tre o quatto persone. Se invece disponete di un grande spazio allora potrete trasformala in un salotto esterno per invitare a cena tanti ospiti. Allestite quindi un tavolo ampio con le sedie e anche un piccolo tavolino con dei divanetti affianco per proseguire la serata seduti insieme sorseggiando una bevanda. Magari potrete sistemare anche un dondolo nella veranda, piace a tutti sia grandi che piccoli.

I materiali più indicati per arredare la veranda

Trattandosi di uno spazio esterno, la plastica è il materiale più utilizzato poiché non si rovina facilmente ed è possibile prolungare l’uso del mobilio nel tempo. Un altro vantaggio è il costo, i mobili in plastica sono meno costosi rispetto ad altri. Anche il vimini è uno dei materiali più utilizzati perché molto resistente. Più caro rispetto alla plastica, risulta però essere una scelta ecologica. Se volete donare un aspetto elegante al vostro patio, scegliere dei pezzi di arredamento in vimini è sicuramente la decisione migliore.

Quale stile scegliere?

Vintage, orientale, shabby chic, industrial. Sono alcuni stili da cui trarre ispirazione, ma ricordatevi che tutto dipende dal vostro gusto personale. Attenzione però, la veranda deve essere in armonia con il resto dell’arredamento della casa, scegliere stili troppo diversi fra loro possono risultare poco piacevoli alla vista. La veranda deve essere la continuità della casa verso l’esterno. Un valido aiuto quando si tratta di arredamento, sono gli elementi decorativi Scegliete tende, cuscini di varie dimensioni, tappeti, lanterne, piante e oggetti ornamentali. Giocate con i colori, magari a contrasto oppure di tonalità simili che danno un tocco di estro e originalità alla stanza. Molto di moda sono le stampe floreali o le stampe geometriche che si prestano perfettamente all’ambiente. Potrete ottenere un ottimo risultato seguendo i nostri consigli su come arredare la veranda. Ogni spazio della vostra abitazione può essere decorato con cura e può diventare funzionale. Che sia un ambiente aperto o chiuso diventerà il vostro luogo preferito per stare in compagnia o per godervi un po’ di relax.  

239 Visitatori