Con l’arrivo dell’estate, arredare casa diventa un compito piacevole e rigenerante in cui si pone attenzione alle cromie ed agli spazi da rivalutare.
Dopo questa primavera che ci ha visti protagonisti di una quarantena forzata rivivendo molto le nostre mura domestiche, arredare casa ha acquisito una valenza diversa. Con l’arrivo di Giugno e di questa nuova fase, molti hanno valutato come riproporre gli ambienti casalinghi sfruttati durante le giornate estive.

Quali sono gli spazi da rivalutare?

La veranda ed il soggiorno sono le zone in cui si passa la maggior parte del tempo, della convivialità, dell’accoglienza, delle confidenze e dei passatempi. Quando si arreda casa, il gusto personale fa la sua parte nella scelta dei colori e deve anche adeguarsi all’estetica, al design ed alla psicologia.   Soprattutto in questa fase storica e pandemica, i colori scelti  devono infondere agli abitanti della casa ed agli eventuali ospiti, sensazioni di relax ed energia e nel contempo richiamare la vivacità estiva. Inoltre è fondamentale che ci sia anche una continuità tra ambiente interno ed esterno, così da creare una sinergia unica.

La veranda e la vita estiva

arredare casa balcone
Svegliarsi facendo colazione fuori, pranzare con la frescura, cenare di fronte ad un bel tramonto, leggere, dipingere e chiacchierare, sono alcune delle belle emozioni che può offrirci una veranda. La grandezza dello spazio che si ha a disposizione può variare, ma l’importante è che si garantisca il comfort tanto agognato.   Esistono varie tipologie di verande: quelle aperte in piena simbiosi col giardino ed altre, invece, che sono chiuse da vetrate. In questi casi i colori adatti sono  quelli caldi che in termini di materiali si traducono col vimini ed il legno.   Infatti i salottini in vimini sono quelli che vanno più in voga: caratterizzati da due poltroncine singole e una più lunga da tre posti, spesso sono accompagnate anche da un tavolino di legno al centro. Per quanto riguarda il legno, vanno di moda sedie con cromie appariscenti e calorose quali il rosso o l’arancione.   Quando questo ambiente è funzionale ai pasti, le tonalità scelte sono il bianco o il legno color sabbia. In entrambi i casi, i rivestimenti di questi arredi sono cuscini bianchi, verdi oppure blu e tonalità che richiamano la natura e le onde del mare, ma sono anche molto apprezzati i colori tenui.  

La vita estiva in casa

arredare casa estate
Quando si dispone di case piccole, sprovviste di giardino bisogna necessariamente viversi solo la parte interna. Cosa fare? La parola d’ordine è cambiamento! Nell’arredare una casa piccola, bisogna trovare dei piccoli angoli ed arredi da custodire e da stravolgere!   Si parte variando coi tavolini, portariviste ed oggetti d’arredo sul bianco o sul verde acqua, stessa cosa vale per le tende e i divani. Questi elementi d’arredo dovranno essere un tutt’uno con la luce estiva così da essere un continuum di energia positiva. Dopo questi consigli, se siete pronti ad arredare casa, rivolgetevi alla Casa d’Oro- Soluzione d’Arredo che si trova a Taranto in via Emilia,185. I nostri esperti del settore sono disponibili telefonicamente allo 099 6614007 o via mail al seguente indirizzo: info@lacasadoro.net.

Fissa un appuntamento

581 Visitatori